Google
Sul Web Su dicearco.it
Anna De Rosa
Ci sono artisti che utilizzano le nuove tecnologie; a me piacciono le nuove tecnologie, ma adoro la pittura.
La mia è una pittura realistico-naif, spontanea, come la mia scrittura, intollerante alle regole, alle strutture; la mia è una ricerca di piacere immediato, diretto alla comprensibilità di tutti.
Comunico il bene e il male attraverso storie. Uso la creatività sociale in difesa di chi, in quel momento della propria vita, è in difficoltà, è debole.
Cerco di convincere tutti che studiare, pensare, riflettere, sono strumenti necessari per non affidare la propria vita ad altri.

“il disegno” per me è inteso come occasione di dialogo.

Si prova estremo piacere a disegnare, maneggiare pennelli, scegliere e mescolare colori, ma il piacere della manualità, della manipolazione, del lasciare tracce di sé, deve attuarsi in uno spazio fisico e intellettuale di libertà e di regole.
Il disegno è uno "strumento" di dialogo/rapporto, non necessita di interpretazione e di giudizio.

I miei quadri sono per lo più su tele di 1 metro x 1,20 tecnica acrilico o olio o con tecnica mista; mi piace dipingere su spazi grandi!
Mi occupo di cinema, non solo in passato, curando la programmazione di film per un cinema storico di Salerno, ma anche scrivendo sceneggiature insieme ai figli, alcune già divenute video, occupandomi anche della produzione.
...da sempre a disposizione della cultura...con i miei ragazzi ho realizzato spot, promozioni, gratuitamente , perché l'informazione non ha prezzi ! Campagne di sensibilizzazione contro l'abbandono dei cani, uno spot info AIDS,
Anna De Rosa a Salerno è sempre stata a disposizione culturalmente verso le categorie deboli: anziani, bambini...

“ Certamente un lavoro come il Suo merita attenzione .Come critico d'arte mi impone di essere anche rigoroso quando si tratta di tecniche pittoriche. Comunque, mi pare che Lei abbia fatto un buon lavoro ,è importante l'ARTISTICITA’ dell'operato”. - Gerardo Pecci -

Curriculum:

Iscritta al Sindacato Nazionale Scrittori di Roma.
Iscritta all'Ordine Nazionale Giornalisti.

CATALOGATA COME PITTRICE PRESSO:
- The Pollock-Kransner Foundation New York. (non trovo recensione scritta da docente Istituto Italiano di Cultura di New York NY )
- The National Museum of Women in the Arts Washinghton, che raccoglie le opere di tutte le pittrici dal passato a oggi.

CATALOGATA COME AUTRICE (SCRITTRICE E POETESSA) CON I PROPRI TESTI PRESSO:
- Biblioteca/Archivio Cesare Pavese di Santo Stefano Belbo (Cn).
- Biblioteca/Archivio Centro Internazionale Eugenio Montale di Roma.
- Biblioteca/Archivio U.A.O.C. (Unione Artisti Operatori Culturali) Marigliano (Na).
- Biblioteca/Archivio Stony Brook College of Art and Sciences Department of French and Italian State University of New York.
- Biblioteche dei vari circoli e di associazioni culturali nazionali dal nord al sud.
- Biblioteca/Archivio Accademia Universale Vittorio Alfieri di Firenze.
- Biblioteca Provinciale di Salerno.
- Biblioteca C.A.G. (Centro Aggregazione Giovani) di Salerno.
-e altri

Autrice libri (editi e inediti).
1) Cinica (1990) Lalli Editore (Poggi Bonsi, Fi).
2) Momenti di piacere (1993) Cultura 2000 Editrice (Ragusa).
3) Mosaico minore (1993) AA.VV., Lambral Press (Salerno).
4) Dura nuda e cruda (1994) Lambral Press. (Salerno).
5) Dal quaderno blu (1994) TMS Edizioni (Salerno). Riedizione, Personaledit (Genova).
6) Sindrome terminale da viaggiatore (1994) TMS Edizioni (Salerno). Riedizione, Personaledit (Genova).
7) Nuove tendenze (1995) TMS Edizioni (Salerno). Riedizioni, Personaledit (Genova).
8) Dura nuda e cruda 2 (1997) inedito.
9) Non solo memoria (1997) Gabrielli Editori (Roma).
10) A te (1998), TMS Edizioni (Salerno). Riedizioni Personaledit (Genova).
11) Carmela e le altre (1998). Autoproduzione, Aihcrana ARI Ass. (Salerno).
12) Amare l'umanità (2003). Inedito.
13) Ero partita dall'amore (2003). Inedito.
14) Il Figlio Ideale e altri racconti (2006) raccolta di sceneggiature
15) 20 Galline dalle uova d'oro e altre crudità (2006) in elaborazione
16) il mondo che verrà 2005/ 06 inedito
17) DI LUCE- raccolta poesie in elaborazione

Come artista ho frequentato:
oltre il percorso di scuole artistiche
- Laboratorio filosofico e artistico "Pensare l'arte, regola e anarchia" condotto da Jean Baudrillard (filosofo), Paolo Fabbri (filosofo), Joseph Kosuth (artista fondatore dell'arte concettuale), organizzato da Trivioquadrivio (s.n.c. centro di formazione culturale contemporaneo) con relativo attestato. Venezia 28-31/05/1998.

- Per la U.I.L.D.M. (pianeta handicap) di Salerno
1) Realizzazione murales "Las Vegas" per la Casa famiglia per disabili "Casa Carlotta". 2003.
2) Realizzazione murales "Giochi di mare" e decorazioni per la piscina ex-Vigor. 2003.
3) Realizzazione murales "Realtà e fantasia" e decorazioni per il centro aggregazione di Fratte (Salerno) "La Bottega di Alice". 2003.
4) Realizzazione murales "Relax" e decorazioni per la casa famiglia "Casa Amica". 2005.
5) Decorazioni sala giochi ACQUA MARE piscina comunale 2006.
6) decorazioni e murales tema :SOGNI E TEMPO LIBERO GIOVANI presso centro ricreazione ALICE Fratte Salerno

- In collaborazione con la Cooperativa Prometeo di Salerno, con ottime referenze, per il Comune di Salerno. Dal 1993 al 1997.
1) Insegnante di educazione all'immagine, cinema ,teatro ,fotoromanzo, fotografia- presso il centro di aggregazione della scuola media "Alfonso Gatto".
2) Insegnante laboratorio di fumetto, presso le scuole medie di Salerno (dalla Vernieri alla Lanzarone.
3) Insegnante laboratorio di murales, presso i centri di aggregazione "Alfonso Gatto" e "Centro Ragazzi" di Matierno.
4) Organizzatrice e coordinatrice del laboratorio sulla pittura a dita. 1996.
5) Organizzatrice e coordinatrice del seminario-happening sul fumetto a carattere multimediale il giorno 05/06/'97

Ho partecipato a molte collettive di pittura a Salerno e provincia, attualmente solo su gallerie web.
- Diploma di partecipazione "Immagini e cadenze sotto l'albero" con l'opera "Salerno sorge dalle acque" idropittura su muro. 31/12/1998 e presente alle loro altre collettive.
-Secondo premio "Murales" Centro Culturale Polivalente Vesuviano - Istituto E. Fermi Aversa. Biennio 1999-2000. Vinto con il murales "Salerno sorge dalle acque", realizzato presso il Centro Sociale di via Cantarella.
- Collaborazione e partecipazione con proprie opere alla mostra "LA CONTEMPORANEITA' E IL SUO DIVENIRE" Palazzo Genovese Salerno" 2005

- Ideazione e decorazione pittorica in stile liberty, per volte/soffitto (a 8metri e mezzo di altezza) CIELO ESTIVO ,presso la Tenuta Doria per Ditta Restauro PIEFFE. 2006.
- Ideazione e decorazione pittorica x volte /soffitto CIELO AUTUNNALE,presso altri locali della Tenuta Doria 2007
- ideazione e realizzazione dei murales per rosticceria "IL VICOLETTO" Lancusi (SA) (2006)

- ideazione e realizzazione di decorazioni e murales " IL PAVONE AL LAGO" presso centro estetico Salerno
- collaborazione per la 3 giorni LIBR'ARTE (il libro e le sue contaminazioni) Informagiovani Buccino (SA) 2006 con mostra sulla Contemporaneità (immagini e poesia)

- Collaborazione e organizzazione mostra fotografa e regista di fama mondiale FLORIA SIGISMONDI Salerno 2006 porticato cinema Augusteo

- Disegnatrice e decoratrice presso strutture pubbliche e private (quadri, murales, manifesti, ecc.).


Contatti:
Mail: annadero@gmail.com


Ma non credo nell'umanitàCiao Alda Merini !
…non credo e non perchè io sia scettica e pessimista!
ma non credo nell'umanità !
ormai è tutto troppe chiacchiere e zero fatti...
tutti sono andati sul cantiere CRESCENT
quando è stato aperto alla gente
ma la gente non lo ha occupato
o dimostrato il rifiuto a tale mostro di cemento  sulla spiaggia!
ed esempi ce ne sono a milioni ...
io amo la natura
ma l'unica cosa che posso fare è a casa mia
con i miei animali e le mie adorate piante
(in questi giorni esposte alle intemperie!)
i giovani dovrebbero darsi da fare
ma tu li vedi???
...al tempo che perdo in "sciocchezze"
cioè la trappola del tran tran quotidiano
e ai quadri ai murales che potrei dipingere
e ai libri che potrei scrivere!
a volte la follia degli altri distrugge
il nostro percorso creativo ,
la morte è un'ancora di salvataggio!
non è pessimismo ma dato di fatto....
bisogna avere il coraggio di rompere gli schemi
essere  sempre + creativi…
La lama tagliente del ricordo nell'addio (poesia contemporanea)Se fossi fuoco !
Stazione immagini virate ,è il passato.
due giovani si incontrano, scontrano
cadono cose a terra
perdono il treno per raccoglierle.
Sono  agitati , poi ridono ,iniziano a parlare...si appartano...

LA FELICITA'  NON DURA CHE UN ATTIMO!

 Stazione immagini contemporanee
due  persone mature,un uomo e una donna,
si incontrano...si salutano formalmente
i loro occhi comunicano tutto quello che non si sono mai detti.

UN INCONTRO...IL FUTURO è di chi sa immaginarselo!

lei gli passa una foto di un giovane che gli somiglia:
 
UNO SCAMBIO di  SEGRETI SCOMODI

la felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere  tutto ciò  che si fa !

la coppia giovane del passato si saluta baciandosi,

la coppia odierna si volta le spalle.

Ognuno per la propria strada.
Schiuma la rabbia
È di merda il mondo
che mi circonda!
Sento il grillo parlante:
“Sai la novità??!!”
Mi deride…
Il sangue mi ribolle
Proprio come a madre Terra 
il magma di fuoco
che esplode in terremoti!
La mia ira esplode
tutto! E dò fuoco a tutto
Ardo anch’io ed è amaro,
bile che sale in bocca
stringendo sabbia fra le dita:
prego come un eremita!!
Marchio a pelle ! 
E’ un linguaggio “nuovo”
La parola non è parola
e non è interpretazione.
C’è un mondo in una persona
che poi vien fuori
Persona o altro usa un “mezzo” creativo:
“chi legge non può prenotare
DOMANDE”
“ho già esagerato”
Non si esagera mai
quando si è vivi!
La politica,i comunisti,gli intellettuali,l’Italia…Veltroni…gli anarchici...
Un tocco”nostalgico”
La “delusione” è un marchio a pelle :
segna l’anima!
Chi legge idem
“sepolta di dolore”gioisce alla condivisione offerta…