Google
Sul Web Su dicearco.it
Sebastiano Cirinnā
Sebastiano Cirinnà è nato a Noto e risiede a Roccalumera (ME), pittore autodidatta che prediligie soggetti come figure, fiori, paesaggi, composizioni astratte e tecnice come olio, acrilico e mista.
Artista poliedrico nelle ambivalenze figurali cerca l’esclusività, anche se vaga nel concetto spaziale non dinamico ma stilistico eterogenico attraversando momenti di pura espressione mediterranea, dove il colore impregna la tela in modo da seguire il disegno a tutto tondo. Sa far rinascere il bello estetico e non il bello solamente. Le sue opere bisogna leggerle così di getto senza aspettarsi nulla.
La sua trascorsa sofferenza la cela attraverso le nuvole della fantasia.
Recensito nelle maggiori riviste d’arte, su L'eco del Sud e dal maestro Salvatore Barbagallo pittore in Catania, ha partecipato a molte Gallerie come l' Eestemporanea Berta Filava, Collettiva estate avolese, Premio acciarello, Premio nazionale  di pittura, Concorso Fidapa e ha partecpato al Concorso "Terna" con l'opera Trinacria opera nella quale ha voluto rappresentare la sicilia di un tempo che fu in una decadente grandezza ma che con la generosità delle sue genti si rialza senza chinare il capo a nessuno.


Contatti:
Mail: vaxpax@virgilio.it
Telefono: 0947-44195





                       


Campagna AvoleseCorte-sicilianaEtna
Incanto-sul-lagoMaternitāRagazza-di-Gaughin
Tramonto alla tonnara di AvolaTramonto sullo StrettoVista-su-lago