Google
Sul Web Su dicearco.it
Raffaele Ricci
Raffaele Ricci nasce a London (Canada) il 15/09/1969 e vi rimane fino alla metà degli anni 70, quando si trasferisce in Italia, dove, finite le scuole d'obbligo e dopo aver frequentato un corso di cartellonistica, lavora per un periodo in una agenzia pubblicitaria. Parallelamente alla sua attività scopre la pittura acrilica ed inizia così la produzione di lavori acrilici, sperimentando la stesura del colore su supporti quali tela, legno, il cartocino, aumentando ed affinando nel contempo la sua grande capacità pittorica. Successivamente comincerà ad esporre i suoi lavori in mostre collettive, o estemporanee, dove arricchirà la sua tecnica.
Raffaele Ricci è un pittore dalla notevole carica emotiva, dotato di una ottima tecnica, animato da uno spirito di ricerca. Ogni opera testimonia del suo stare al “mondo” con estrema leggerezza, quasi per caso, di sentirsi cittadino di villaggi mentali che racchiudono speranze, per il bisogno di dialogare con l’altro ovunque esso sia.
Esercita l'arte pittorica e grafica con gesto maturo, tale da permettergli di approfondire, nel ventaglio delle possibilità che gli si offrono, gli spazi narrativi aperti tra la veglia e il sogno e cioè tra realtà e magia metaforica. Anche se della realtà, talvolta, ne esalta gli aspetti più tragici e tormentati della solitudine.
Nel 2011 è stato frà i vincitori del Premio Polinago Arte.


Contatti:
Mail: ralph15@libero.it



Le immagini hanno una risoluzione di 1024px di larghezza.
Per monitor con media risoluzione è possibile guardare le foto con risoluzione 800px di larghezza cliccando qua


                       


Blu Dance-2011EmarginatiEmergency
In metròL'entrataL'isola delle lacrime
La raccoltaPink, arancio and redPlatani di fine autunno
SeneliteSenza titoloViola