Google
Sul Web Su dicearco.it
Lucia Florio
Lucia Florio, nata a Messina il 16 ottobre 1988, diplomata al Liceo Scientifico "G.Seguenza" e attualmente studentessa presso la facoltà di Architettura in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali di Reggio Calabria.
Fin da piccola dimostra interesse nei confronti dell'arte in generale: "Da bambina entravo nel salone di mia nonna, pieno di libri di storia dell'arte (lei insegnava al liceo) e me li sfogliavo insieme a mio cugino, affascinati e incantati, meglio di qualunque libro di favole". Legge molto, in particolare Carlos Ruiz Zafon e Tracy Chavalier, autrice de "La ragazza con l'orecchino di perla".
Da piccola ha studiato pianoforte, e dall'età di 16 anni è educatrice di MusicoTerapia Orchestrale in un'orchestra per ragazzi con disabilità psichiche e/o fisiche, secondo il metodo creato da padre Pierangelo Sequeri, teologo e professore presso l'Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano. Unico esempio di "orchestra speciale" del sud Italia, dà l'opportunità a questi ragazzi di superare i loro limiti e andare oltre attraverso la musica: ecco perché si utilizzano strumenti veri e si suonano brani di musica classica come la "Sinfonia Dal Nuovo Mondo" di Dvorak o la "Rapsodia in Blue" di Gershwin.
Ha visitato alcune delle più belle città europee che le hanno dato l'opportunità di sviluppare "l'occhio" per la fotografia. Con la sua Nikon reflex D40, che possiede da 5 anni, realizza scatti brillanti e colorati, ma anche freddi e silenziosi, rispecchiando le tante sfaccettature della sua personalità.


Contatti:
Mail: lucia.florio@hotmail.it



Le immagini hanno una risoluzione di 1024px di larghezza.
Per monitor con media risoluzione possibile guardare le foto con risoluzione 800px di larghezza cliccando qua


Condividi                       


Al di lCartolina-Saluti da Torre FaroCome on baby, light my fire
E lasciare i dubbi tutti a una finestraE' solo un altro mattone nel muro!Le meraviglie in questa parte di universo...
Leggero il mio pensiero vola viaOrange 'n' greenPerch a Dio piace sentire le cose attraverso le nostre mani!
Perdo il tuo sguardo...cerco il ricordoSiamo noi che possiamo cambiare colore alla vitaSopra il monte pi alto del mondo guardare i tuoi sogni arrivare leggeri
Stare sulla corda vita, tutto il resto attesaValzer per un amoreWe all live in a yellow submarine