CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Aerei Supersonici
Sport
Opinioni a cura di Romolo Rossi
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra

Niente di nuovo sotto il sole
Di Pippo Nostro, Giovedì 29 Ottobre 2015 - Commenti (0)

Eh già! Proprio così. Ci si potrebbe stupire guardandosi attorno, ma esaminando storicamente il vissuto dell’umanità ci si accorge che la violenza è sempre esistita in ogni epoca. Esercitata in modo spietato, fisicamente, intellettualmente, finanziariamente, da chi si ritiene padrone della vita degli altri. Oggi appare più eclatante perché la narrazione mediatica, in un mondo globalizzato, ci porta dentro casa gli accadimenti anche parecchio distanti da noi. Tutto sembra accadere nel cortile del proprio condominio. Ma questa percezione si ha perché un tempo si viveva effettivamente del proprio cortile e non si avvertiva il fragore di lontane brutalità. L’uomo ha sempre praticato la violenza perché è connaturale al suo essere, c’è una molla egoistica e perversa che spinge l’essere umano fino al male per proteggere se stesso ed i propri convincimenti ed è proprio riconoscendo questo limite che esso stesso ha da sempre messo in atto ogni possibile deterrente per combatterlo. I risultati non sono eccellenti ma l’impegno è costante. Assunto quanto detto, basterebbe, prosaicamente, evitare certa tv o certi titoloni di giornale per non restare schiacciati e non farsi angosciare dalla enfatizzazione mediatica pronta a spettacolarizzare ogni sventura, disgrazia o violenza manifestatasi in ogni angolo del mondo. Consci che su quanto accaduto nulla si può più fare per quante lacrime si possano versare. Su quanto ci riserva il divenire nulla possiamo sapere e fare per quanto impegno si possa profondere nel bene e nel giusto. Non è cinismo o indifferenza ma piuttosto una maniera per vivere e non essere vissuti. Tuffarsi nella quotidianità, berne a sazietà, dare il meglio di se stessi e prendere ciò che ci è dato. Naturalmente rispettando tutto e tutti.
“Neminem laede; imo omnes, quantum potes, juva” suggeriva Schopenhauer, ma pare che neanche lui ce l’abbia fatta a onorare questa massima.


Fonte foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Social-media-communication.png https://pixabay.com/it/sole-viso-smiley-ray-luce-del-sole-34485/

                     




Scrivi

Commenti

Non ci Sono ancora commenti per questa discussione. Riprova più tardi, Grazie.



Inserisci il tuo Commento

Nome*:
Cognome*:
Mail*:
Sito Web:
Commento*:
( )

*Campi Obbligatori

Il nostro Blog è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul nostro blog

Non sono consentiti: 
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) 
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Informativa art.13 D. Leg 196/2003.
Desideriamo informarla che il D. Leg. N. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.Leg.196/2003 le forniamo, quindi, le seguenti informazioni
1)I dati da lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità; concernenti l'attivitàinformatica del sito
2)Il conferimento dei dati è; facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
3)I dati da lei forniti non saranno oggetto di divulgazione

Opinionista - Divulgatore
Opinionista - Divulgatore