CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Statue di Sabbia
Sport
Opinioni a cura di Romolo Rossi
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra

Il grande bluff del rock and roll
Di Annamaria Raffa, Martedì 15 Settembre 2015 - Commenti (8)

L’inesorabile scorrere del tempo, lo rilevi, fra i vari fattori, anche dalla posizione che occupi in alcuni tipi di concerto. Si passa dal prato, alla tribuna numerata, fini ad arrivare alla tribuna vip, con le conseguenti e notevoli escursioni di costi, nonche il cambiamento sia necessariamente connesso all’aumento della disponibilità economica (che non sembra crescere davvero per nessuno di questi tempi) ma dipendere più che altro dall’indebolirsi delle capacità fisiche, dall’abbassamento della vista e di resistenza allo stress .Mercoledì 8 luglio si è svolto a San Filippo di Messina il concerto del Komandante Vasco Rossi; l’uomo più semplice che c’è, capace di mettere insieme 40.000 persone di ogni sesso, età ed estrazione sociale, lui….praticamente perfetto! Da qualche anno oltre la sessantina, non agilissimo nei movimenti, ogni fan che si rispetti sa ogni mossa che sta per fare e che farà accompagnando ogni frase della canzone, e anche questa è una rassicurante certezza. Vasco porta avanti il coraggio di essere se stesso nel bene e nel male, fare dell’ordinario elemento di straordinario, lui stesso si definisce “un grande bluff”, perché nessuno ha il coraggio di essere limitatamente se stesso, non c’è nessuno diverso, non c’è nessuno che sorride quando ha perso, la magia è fatta, canta per stadi pieni, ma ognuno sente come se stesse cantando solo per lui. Piaccia o no Vasco è l’uomo comune che ce l’ha fatta, e che continua a farcela perché rimane quello che è, un debole che combatte, che usa e grida la sua debolezza. Ho visto uomini con la metà del suo potere, un terzo dei suoi anni di carriera di successo, un quarto del suo carisma, essere così pieni di sé da rovinarsi con le proprie mani, in delirio di onnipotenza e autosufficienza, innamorati così tanto di se stessi da rinunciare anche alle possibilità, pur di non mettersi in discussione. No, chi voleva al potere la fantasianon aveva queste facce qui, ci vuole il pelo sullo stomaco perché il potere logora (non tutti evidentemente) e davvero viene il vomito,ma è la vita ed è ora che cresciamo. Vasco canta degli “inutili”, che rimango liberi di sognare, sperano di star meglio, e che pensano che domani sarà sempre meglio…anche se non è vero: ci pensi la faccia che farebbero se da domani davvero, tutti quanti smettessimo? A volte sembra trovata la strada per sopravvivere, scendere a patti con le proprie emozioni, lasciarle vivere se no ti fanno fuori, rischiando anche di essere punito, per ogni distrazione o debolezza, per ogni candida carezza, data per non sentire l’amarezza, e sarà triste ma la tristezza, però, lui la sa racchiudere dentro una canzone. Il male di vivere è quando non ce la fai e rimandi tutto a domani, perché la vita a volte sembra solo la ricerca di un senso chenon c’è: un amico ci ha “tradito” , gli angeli non gli hanno insegnato la strada buona enon è riuscito ad arrivare al concerto, ha avuto da fare, come molti fra noi, però per lui è stata l’ultima volta,non sono gli uomini a tradire ma i loro guai, la vita è un brivido che vola via è tutto un equilibrio sopra la follia, ma c’è nell’aria ancora il suo profumo dolce ,caldo, morbido…..


Fonte foto: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Rock_N_Roll_logo.jpg

                     




Scrivi

Commenti



jak szybko zarobi_

Lucinda Goodell 17/04/2017 17:16



jak szybko zarobi_

Lucinda Goodell 17/04/2017 17:16



jak szybko zarobi_

Lucinda Goodell 17/04/2017 17:16



jak szybko zarobi_

Lucinda Goodell 17/04/2017 17:16



jak zarobi_ pieni_dze w internecie

Joann Seibert 04/03/2017 00:41



jak zarobi_ pieni_dze w internecie

Joann Seibert 04/03/2017 00:41



jak zarobi_ pieni_dze w internecie

Joann Seibert 04/03/2017 00:40



jak zarobi_ pieni_dze w internecie

Joann Seibert 04/03/2017 00:40



Inserisci il tuo Commento

Nome*:
Cognome*:
Mail*:
Sito Web:
Commento*:
( )

*Campi Obbligatori

Il nostro Blog è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul nostro blog

Non sono consentiti: 
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) 
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Informativa art.13 D. Leg 196/2003.
Desideriamo informarla che il D. Leg. N. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.Leg.196/2003 le forniamo, quindi, le seguenti informazioni
1)I dati da lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità; concernenti l'attivitàinformatica del sito
2)Il conferimento dei dati è; facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
3)I dati da lei forniti non saranno oggetto di divulgazione

Assistente Sociale
Terminato il liceo scientifico si laurea in Scienze politiche corso di studi di servizio sociale, presso l' Università di Messina.
Ha esercitato la professione di assistente sociale e ogni altra professione le sia capitato di svolgere, sempre nell'ambito dei servizi sociali.