CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Eruzioni Vulcaniche
Sport
Opinioni a cura di Romolo Rossi
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra

Al potere la fantasia, sì... stupendo (....) !*
Di Annamaria Raffa, Lunedì 29 Dicembre 2014 - Commenti (0)

I vecchietti furono informati che il giorno dopo il sindaco sarebbe venuto a trovarli nella loro famigerata casa di riposo e trepidanti attesero tutta la notte, sai a quell'età, ogni evento che spezza la monotonia diventa tanto atteso.

Ore 11:00: del giorno dopo, tutti i vecchietti tirati a lucido, invitati a sedersi nel grande salone, ma il sindaco non sarebbe venuto a quell'ora, ma dopo pranzo.

I sostenitori che non ci pensano neanche per un attimo a tornare indietro, perché dal basso che volevano cambiare di strada ne hanno fatta che non se lo ricordano più. Esercito scalzo dell’amministrazione e di partecipazione della cittadinanza: bella definizione per uno strumento di propaganda.

Ore 14:00: dello stesso giorno allo stesso posto, i vecchietti posticipano il loro riposino...invano; il sindaco sarebbe arrivato dopo la loro siesta delle ore 16.

La Giunta dei professori: Ogni questione locale e ogni divergenze di vedute da confronto politico, diviene "battaglia culturale" e "battaglia di civiltà"; la Giunta comincia pericolosamente ad assomigliare ai conquistadores spagnoli e noi incivili indios, “La spada, la croce e la fame andavano decimando la famiglia selvaggia”…qualcuno può smentirmi? Illuminati alchimisti nelle loro mani il piombo si trasforma in oro: il Consiglio diviene miracoloso e divide beni altrimenti indivisibili. Nella Giunta sono tutti prof, anche quelli che non lo sono, e noi sconsiderati studenti da 18 politico. I prof bacchettano tutti, nella disperata ricerca del primo della classe che non riescono a trovare, armati di penne rosse ci ricordano costantemente quanto brutti, sporchi e cattivi siamo e raramente hanno torto; ma peggio dei maleducati, dei truffaldini, dei parcheggiatori in doppia fila e dei "noisola" ci sono gli ipocriti, e peggio degli ipocriti ci sono solo i moralisti ipocriti. La strada che porta all'inferno è lastricata di buone intenzioni, e non c’è nessun particolare sollievo dello scoprire che il prete è un peccatore come te.

Ore 16:00: dello stesso giorno allo stesso posto un pò dopo, i vecchietti nuovamente lì, allineati, fra le piante posizionate per l'evento...ma niente; il sindaco non sarebbe venuto neanche allora. Il Sindaco della Giunta dei professori, a sua volta professore, forse voleva rammentare agli smemorati vecchietti l'insegnamento di leopardiana memoria, "non è tanto bella la festa quanto l'attesa" ed è per questo che è voluto andare in replica tre volte nello stesso dì. Qualcuno disse: "ma certo...è troppo impegnato", altri dissero che non era neanche la prima volta che dava buca, qualcun' altro disse "che non aveva trovato la strada", il pensionato non è che si trovasse in un posto proprio accessibile, altri risposero a quest'ultimi che la strada la conosceva già, ci era venuto in occasione della campagna elettorale.

Il Sindaco: mal sopporta le contestazioni di piazza con la motivazione che lui le battaglie le ha già fatte, prima e meglio di te; locali, regionali, nazionali ed extracontinentali, come abbiamo modo di leggere sulla sua maglietta; lui ha già contestato tutto e non esiterebbe a contestare anche la giunta fosse necessario … ma per adesso non gli rimane che contestare chi contesta.

Prof, lo ammetto, non è che ho proprio copiato, diciamo che ho "tratto ispirazione" da una prima della classe (vedasi: "I Gattopardi vicini ad Accorinti, colpiti dalla sindrome dell'Immacolata Concezione, http://www.tempostretto.it/news/cambiare-non-troppo-gattopardi-vicini-accorinti-colpiti-dalla-sindrome-immacolata-concezione.html)


* Citazione tratta da “Stupendo” dell'album “Gli spari sopra” (1993) di Vasco Rossi. Dal testo integrale si evince il contenuto completo della citazione.

Si pubblica nuovamente l'articolo uscito su www.tempostretto.it in data 13/12/2014 in versione integrale e note esplicative.


Fonte foto: http://www.informaromanord.it

                     




Scrivi

Commenti

Non ci Sono ancora commenti per questa discussione. Riprova più tardi, Grazie.



Inserisci il tuo Commento

Nome*:
Cognome*:
Mail*:
Sito Web:
Commento*:
( )

*Campi Obbligatori

Il nostro Blog è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul nostro blog

Non sono consentiti: 
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) 
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Informativa art.13 D. Leg 196/2003.
Desideriamo informarla che il D. Leg. N. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.Leg.196/2003 le forniamo, quindi, le seguenti informazioni
1)I dati da lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità; concernenti l'attivitàinformatica del sito
2)Il conferimento dei dati è; facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
3)I dati da lei forniti non saranno oggetto di divulgazione

Assistente Sociale
Terminato il liceo scientifico si laurea in Scienze politiche corso di studi di servizio sociale, presso l' Università di Messina.
Ha esercitato la professione di assistente sociale e ogni altra professione le sia capitato di svolgere, sempre nell'ambito dei servizi sociali.