CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Aerei Supersonici
Sport
Opinioni a cura di Romolo Rossi
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra

Progresso o Gossip?
Di Pippo Nostro, Lunedì 10 Luglio 2011 - Commenti (12)

In Cina è stata inaugurata la linea ferroviaria ad alta velocità tra Pechino e Shanghai. 1350 Kilometri percorsi in 5 ore viaggiando a 300 km/h. Durata dei lavori 3 anni. Costo del trasporto 85 dollari, al cambio odierno circa 60 euro.

E’ una notizia? Beh, non proprio, infatti non è stata neanche tanto battuta dai media. Perché? Eppure è un traguardo tecnologico importante nella via del progresso.

Siamo così abituati ed assuefatti ai risultati positivi degli altri che la cosa non ci scuote più di tanto? Non credo. Siamo solo vogliosi di fatti di violenza descritti fin nel minimo dettaglio? Lo credo ancora meno. Le nostre giornate si concretizzano solo conoscendo i vizi privati "degli altri", frugando nelle loro camere da letto? Al diavolo! Non si riesce a dormire aspettando il seguito di Clooney e Canalis? NON CE NE FREGA NIENTE!

E allora? Perché televisione e stampa ci propinano con insistenza prevalente volgarità e scempiaggini? Sociologi e psicologi sarebbero pronti a darci tutte le delucidazioni del caso, argomentando sofisticamente di tutto ed il contrario di tutto. Ma forse più semplicemente si tratta di individualismo, egoismo, in una società che vive di nulla e nel nulla privilegiando soltanto se stessi ed il proprio tornaconto. Spogliati di tutto non ci resta che misurarci col denaro, percepire il benessere come quantità di denaro posseduto e non come impegno per migliorare la qualità di vita per tutti. In quei "tutti" ci siamo noi stessi!

NO. Troppo impegnativo e faticoso, meglio chiudersi la porta di casa alle spalle e lasciare il mondo là fuori.

E allora via col gossip e con le frivolezze, le tasche sono piene e domani è un altro giorno.

Però, pensandoci bene, come sarebbe bello andare in treno da Milano a Reggio Calabria in 5 ore. Son cento chilometri in meno, ma mi accontenterei. Regaliamoci almeno il sogno.


Fonte foto:

                     




Scrivi

Commenti



Hello!

Pharmb744 Pharmb744 28/09/2016 01:48



Hello!

Pharmg835 Pharmg835 26/09/2016 19:49



Hello!

Pharmd609 Pharmd609 25/09/2016 13:38



Hello!

Pharma378 Pharma378 24/09/2016 07:24



Hello!

Pharmg473 Pharmg473 23/09/2016 00:40



Hello!

Pharmg607 Pharmg607 21/09/2016 18:25



Hello!

Pharma154 Pharma154 20/09/2016 12:19



You must indulge in a contest for among the greatest blogs over the internet. Ill suggest this web website! fbfagbkcdggcdaef

Smithk687 Smithk687 19/09/2016 22:01



Pechino - Shanghai in 5 ore è notizia che interessa pochi. Forse la matà degli italiani, quelli da Napoli in giù. L'altra metà dispone già del colegamento iper veloce.
La stampa e, in particolare, le televioni pubbliche e private, notoriamente in mano al centro-nord hanno più interesse a distrarre tutti, o quasi, con argomenti che certamente non meriterebbero alcun spazio.
In altri termini: spazzatura.
A proposito, la notizia ben evidenziata dai media nei giorni scorsi è che il collegamento realizzato dai cinesi funziona male. Per via di una miriade di problemi tecnici, nessun treno ha rispettato la velocità e i tempi di percorrenza.

giuseppe scibilia 18/07/2011 19:00



Forse vogliono distrarci. Non hanno interesse ad informare la gente e a farla riflettere. Vogliono stordirci con immaggini e notizie frivole per allontanarci dai veri problemi. Più distratta è la massa più facile è governarla.

antonino dalmazio 13/07/2011 23:16



Evidenziare in tv le grandi opere degli altri Stati servirebe a mostrare ai cittadini la situazione reale del Nostro Paese in cui malgoverno e crisi finanziaria la fanno da padroni.
E' certamente più comodo parlare di denaro, feste private, grandi ville e macchine lussuose, temi frivoli e poveri di contenuti che descrivono uno stile e tenore di vita illusorio, che si discosta totalmente dalla quotidianità in cui i portafogli sono vuoti ed i posti di lavoro scarseggiano.

tino dalmazio 12/07/2011 14:22



Televisione e gossip: Strumenti di DISTRAZIONE di massa!
E pensare che in alcuni paesi se il treno ritarda di soli 5 minuti rimborsano parte del biglietto, qui in italia viaggeremmo gratis!

Giovanni Faraone 12/07/2011 12:58



Inserisci il tuo Commento

Nome*:
Cognome*:
Mail*:
Sito Web:
Commento*:
( )

*Campi Obbligatori

Il nostro Blog è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul nostro blog

Non sono consentiti: 
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) 
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Informativa art.13 D. Leg 196/2003.
Desideriamo informarla che il D. Leg. N. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.Leg.196/2003 le forniamo, quindi, le seguenti informazioni
1)I dati da lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità; concernenti l'attivitàinformatica del sito
2)Il conferimento dei dati è; facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
3)I dati da lei forniti non saranno oggetto di divulgazione

Opinionista - Divulgatore
Opinionista - Divulgatore