CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Costruzioni Lego
Sport
Opinioni a cura di Romolo Rossi
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra

Tra Berci e Cachinni
Di Pippo Nostro, Giovedì 30 Agosto 2012 - Commenti (0)

Anche questa estate volge all’epilogo. Ci ha trovati alle prese con tanti problemi, ci lascia immersi ancora negli stessi problemi. E non poteva essere diversamente. Troppo breve il tempo per venirne fuori e troppo travolgente ed accattivante l’atmosfera vacanziera che ci avvolge di solito in questo periodo dell’anno. Che si vada o non si vada fuori dal proprio ambito, dal proprio territorio, si trova sempre il modo per interrompere la quotidianità, per avere almeno la sensazione di star facendo qualcosa di diverso. La vacanza.
Il contesto rimane però permeato da fatti concreti che non lasciano tregua. Lo spread, la Grecia, la recessione, la disoccupazione, le fabbriche che chiudono, il debito pubblico, sono tutti argomenti che rimangono attivi, inquietanti ed in apparenza senza prossima soluzione di continuità. Ma c’è anche la riforma elettorale, una “tela di Penelope” che di giorno si tesse e di notte si disfa. E la rinnovata disputa sulla legittimità delle intercettazioni, l’improvvisa attenzione all’inquinamento ambientale dell’Ilva, il dilemma Marchionne -Italia sì, Italia no-, stangata fiscale, caro carburanti… insomma ce n’è abbastanza per TG, stampa e la nostra insonnia.Le nostre giornate continueranno ad essere infarcite di ricorsi colloquiali nella ricerca quasi ossessiva di soluzioni che possano liberarci da chi in questo stato ci ha scaraventati. Sognamo, ipotizziamo e ne siamo quasi convinti che la soluzione c’è e questa volta non ci sfuggirà. In ognuno di noi o comunque in gran parte di noi c’è la segreta speranza di non rivedere mai più in TV le solite facce che ci irridono propinandoci mille illusioni.Siamo stanchi di cachinni da strada e berci da taverna nel quotidiano teatrino televisivo. Siamo stanchi di politici infingardi e neghittosi. E’ tempo che la volontà, l’agilità, l’esuberanza razionale prendano il sopravvento. E’ tempo di fare, di agire, di operare bene, per il nostro tempo e per il tempo a venire. E’ tempo di produrre atti per crescere che siano i prodromi di una rinascita imminente.De Gaulle liquida il Maggio francese con un roboante “la ricreazione è finita”. Gridiamolo noi con forza ai politici che da anni male ci amministrano. Gridiamolo con forza e poi ognuno di noi, per quel che gli compete, si spenda con serietà e responsabilità.
Ecco, avevo iniziato con la placida temperanza che effonde la bella stagione ed ho concluso con la veemenza e l’acredine della quotidianità.
L’estate volge al termine, fra un anno tornerà...io mi sto preparando…


Fonte foto:

                     




Scrivi

Commenti

Non ci Sono ancora commenti per questa discussione. Riprova più tardi, Grazie.



Inserisci il tuo Commento

Nome*:
Cognome*:
Mail*:
Sito Web:
Commento*:
( )

*Campi Obbligatori

Il nostro Blog è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul nostro blog

Non sono consentiti: 
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome) 
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Informativa art.13 D. Leg 196/2003.
Desideriamo informarla che il D. Leg. N. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.Leg.196/2003 le forniamo, quindi, le seguenti informazioni
1)I dati da lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità; concernenti l'attivitàinformatica del sito
2)Il conferimento dei dati è; facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
3)I dati da lei forniti non saranno oggetto di divulgazione

Opinionista - Divulgatore
Opinionista - Divulgatore