Google
Sul Web Su dicearco.it
Romolo Rossi

Ex calciatore del messina degli anni più vivaci ed emozionanti, commerciante, opinionista televisivo sportivo finchè il messina militava nei prof.,ho collaborato per il cittadino di messina nello stesso periodo. Adoro il lavoro di squadra (evidentemente) e sono troppo leale per vivere oggi ma non mi arrendo.


Confusion Cup

5 Luglio 2013- Il pessimo fischietto Irmatov dava inizio al Fonte Nova Arena di Salvador, all'incontro tra Brasile e Italia. Forse mi sono perso qualche passaggio, ma non mi risulta, per quanto impegno possano metterci, che in Uzbekistan abbiano inventato e sviluppato il calcio, tanto da avere i più bravi fischiatori del globo. Tant'è che ad un certo punto, dopo alcuni goals convalidati, ma ...continua
Italia in rosa senza inganni

3 Giugno 2013- Nel 2008, in una giornata di metà giugno, ebbi la straordinaria coincidenza e fortuna, in una mattina calda e soleggiata, di incontrare, per una intervista, colui che poi avrebbe dominato il giro 2013. Mi ricordo davanti al Duomo questo ragazzotto, piccolo e gracile, attorniato dai suoi amici, pronto per una sgambatura, tanto per non perdere la condizione, in vista del Tour. Era il tempo ...continua
Benfica bello e maledetto

22 Maggio 2013- Era il 2012, finale di Champions League, quando la banda di Di Matteo, a casa del Bayern, dopo 120 minuti di strenua difesa, riusciva a portare ai rigori i tedeschi. Già l'evento sembrava eccezionale, ancor di più dopo una semifinale col Barca, strappata anche lì a morsi. I rigori sancivano la vittoria storica e insperata degli inglesi ed in tribuna Abramovic, finalmente ...continua
Mi Puccio…il giro

15 Maggio 2013- Sabato 4 maggio da Napoli, è partita la 96^ edizione del Giro d' Italia. Napoli è degna madrina di tale importante manifestazione, peccato che fino al giorno prima, sulle vie del giro, c'erano montagne di "monnezza" e tutt'attorno le montagne sono rimaste, alla faccia dell'Italia, dei napoletani e della gente tutta, che non merita di essere amministrata da facce da ...continua
Mou, il raccatta…palle

5 Maggio 2013- In finale ci va il Borussia come giustizia calcististica vuole. Troppo poco 15 minuti iniziali e finali del Bernabeu per sperare nella remontada. Come suo solito il Mou non ha cercato minimamente di trovare uno straccio di tattica per la clamorosa vittoria, ma ha provato solo con la disperazione residua che gli era rimasta. Disperazione e lato B bene in vista, quello delle grandi occasioni, ma ...continua
Tra morsi abbracci e sbadigli

28 Aprile 2013- In Inghilterra ci deliziano con il campionato di calcio più bello d'Europa, ma talvolta siamo costretti, nostro malgrado, ad assistere a scene surreali. Nel passato, sui campi di calcio di tutto il mondo, abbiamo visto rifilare morsi su polpacci indifesi e tatuati con parole d'amore, a dispetto del gesto cannibale subito. Altre volte abbiamo visto dare testate, per ...continua
Danke schon Juve. Tank you Di Canio

21 Aprile 2013- Anche con la Lazio non c'è stata partita, troppo più forti e durante i 90', ti annoi a vedere i bianconeri asfaltare le corsie d'attacco, per poi depositare facile facile la palla nella rete, della malcapitata squadra avversaria. E pensare che si è rivisto perfino Marchisio, forse uscito dal suo lungo letargo, e la doppietta di Vidal aumenta il rammarico per non averlo potuto ...continua
Danke schon, Juve

11 Aprile 2013- I teutonici ringraziano e l'impresa purtroppo è rimandata. Di fronte non c'era il disastrato Chelsea di qualche mese fa; il Bayern è squadra tosta e compatta e per batterla ci voleva una Juve diversa, ma Conte ha riproposto la solita. Poche idee e nemmeno tanto chiare da parte dell'allenatore; di fronte aveva un tank impenetrabile, le soluzioni da lui proposte sono apparse subito ...continua
Mondo di matti

4 Aprile 2013- Il Bayern vince meritatamente e questo era anche facile da prevedere. Troppa la differenza tra i due team, tecnica e soprattutto fisica, con un pizzico di esperienza in più per i tedeschi, cosa che non guasta partita, in un quarto che doveva essere più equilibrato. Vedere Conte al secondo gol (in fuorigioco) con la testa china, sconsolato e le mani in tasca, mi ha fatto enorme ...continua
I Conte non tornano

25 Marzo 2013- Nove punti di vantaggio sul Napoli e 11 dal Milan. La Juve ha di che star tranquilla, a 9 giornate dalla fine, per il suo (quasi) certo scudetto-bis. Ma al popolo juventino non basta vincere, vuole dettare le regole anche sul come vincere e se possibile stravincere. E allora che tutti si inchinino al passaggio dei bianconeri, al più almeno tentare di piegarsi, oppure consacrare Conte ...continua
Miseria e nobità

17 Marzo 2013- Spero mi perdonerà il grande Totò se prendo in prestito il titolo di un suo impareggiabile film. Ma proprio da lì mi è partito e con quale enorme differenza lo spunto per raccontare le due settimane degli ottavi di Champions. Se nel titolo e nel film del grande comico napoletano c'era spiegata tutta la drammatica allegria del dopoguerra italiano, così in ...continua
Tutto in un click

11 Marzo 2013- Nel mondo, nella vita, nel calcio, ormai tutto scorre così in fretta, che talvolta faccio difficoltà a seguire compiutamente i fatti e la loro evoluzione. Per questo son voluto andare a Napoli, per assistere ad un evento particolare, come la sfida con la Juventus. Il S. Paolo, in occasioni del genere, diventa affascinante, anche in un anonimo venerdì sera. La partita è ...continua
Mani basse e testa alta

22 Febbraio 2013- Remontada e batecazo (rimonta e disastro) sono le parole più usate dalla stampa spagnola per dipingere la disfatta patita dal Barca al Meazza. Il sorteggio malefico, che non concedeva possibilità al Milan, nella serata fredda di una Milano, accesa di tifo rosso nero, ha invece, inaspettatamente, aperto uno spiraglio al passaggio del turno proibito. Tanto per capirci una impresa ...continua
Nel ricordo del pirata

17 Febbraio 2013- Dopo le ultime sconvolgenti ammissioni di Armstrong, e le indagini "dell'operaciòn Puerto", il ciclismo e lo sport in generale verso una profonda crisi di credibilità.

Tre nomi, tre storie, tre orrori. In questo momento, solo a uno di loro verrà data nuova possibilità di non barare ed emozionarci. Sappiamo della sua squalifica per ...continua
A S.Siro, tra ceste e polli d'allevamento

10 Febbraio 2013- Ma l'avete vista l'accoglienza a Mario Balotelli a Milano? Pazzesco, come se fosse sceso da marte: un alieno biondo. E' pur vero che mentre "Bullotelli" atterrava all'aeroporto, a Manchester si festeggiava alla grande. Mancini è stato trovato ubriaco alla guida della bentley mimetica del "Bullo", cantando a squarciagola: non son degno te. Il proprietario della casa dove ...continua
Messina, quanto sei bella !

5 Febbraio 2013- 30 anni fa attraversavo lo stretto per la prima volta. Ero emozionato, per ciò che sarebbe potuto diventare la mia vita, da sportivo, da li a poco, ma soprattutto il mio corpo era giovane, tanto, i miei occhi erano curiosi e stupiti dall'immensità che mi sembrava cogliere in quel momento. Il mio cuore scoppiava d'amore per l'avvicinarsi ad una terra che sapevo appartenermi, per via ...continua
Messi IV' vestito da cioccolatino

11 Gennaio 2013- Era novembre e Lionello non aveva ancora abbattuto il record delle segnature in un anno, quando ero stato facile profeta. Dispiace per Iniesta, Pirlo e Xavi trovarsi in concorrenza per il trofeo, con l'uomo, che marchierà con il suo stile, il calcio del duemila. Di loro tre, con la loro intelligenza e gentilezza calcistica sentiremo ...continua
Soldi e saldi d'inverno

7 Gennaio 2013- E' partito il mercato di gennaio e come ogni anno, stentiamo a capire l'utilità di una sessione sempre più virtuale. Ma perchè si continua ad aspettare il 2 gennaio, come se fosse la soluzione ai problemi non risolti di agosto? Ogni allenatore intervistato se la tira e non vede in questo periodo, uomini in grado di ...continua
Il giocattolo si è rotto

3 Gennaio 2013- "Boxing day", che in Inghilterra, vuol dire tradizione cristiana a favore delle fasce più deboli, in Italia, l'inizio di un rilancio pallonaro. A me già vengono su i nervi ad usare parole malate di esteromania, poi aggiungiamo, che del cristianesimo e delle nostre origini, se ne sta facendo in Europa, uso improprio, fino al tentativo ...continua
Sono solo fatti miei

2 Gennaio 2013- Così recitava uno slogan pubblicitario di qualche anno fa. E forse cosi vorrebbero dire, urlare, Conte, Portanova e Cannavaro, dopo la sentenza sportiva, dove si sono visti "appioppare" mesi di squalifica. Tutto si svolge in un contesto, che solo apperentemente, sembra lontano, dalle pene inflitte in sede di giustizia ...continua
Dio li fa e poi li accoppia

21 Dicembre 2012- Rieccolo il sorteggio, questo strano diavoletto che si insinua tra le fatiche delle più belle d'Europa e che determinerà il cammino della più bella. Luci e riflettori quasi ad accecare sull'esito degli accoppiamenti. Certo è, che tanto splendore, per incantare il tifoso apprensivo, sarebbe potuto scivolare con un pizzico di ...continua
Dal mondiale per club alla squadra più forte del mondo

19 Dicembre 2012- Il Corinthians abbatte il Chelsea e il povero Benitez tenta di spiegare la sconfitta. Ma nulla è comprensibile quando la squadra favorita perde nei 90 minuti senza uno straccio di lecita recriminazione. Il Timao si è posizionato in campo all'europea, consapevole dei suoi limiti, strano a dirsi, tecnici e dinamici. Aspettando il ...continua
Per la Signora tutto "Speciale" per le altre tutto " Normale"

12 Dicembre 2012- Sedicesima e ancora più che mai Juve in testa. Dietro, a spartirsi elemosine di punti, tra Napoli e Inter, avvincente la lotta al 2^ posto, davanti i bianconeri si godono in tutta facilità il ritorno del loro condottiero. Ero in trepida attesa della sua apparizione, ma onestamente il Conte che m'aspettavo, l'ho perso tra le righe del suo silenzio forzato. Non che m'aspettassi ...continua
La Juve avanza ma le follie ( economiche ) restano

7 Dicembre 2012- Anche la Juve ce l'ha fatta. Nessun dubbio sull'esito dell'incontro a Donetsk. Gia' alla vigilia, nutrivamo certezze, che inevitabili si sono poi verificate. Gli inglesi temevano un biscotto ai danni del "povero" Chelsea, ma da Torino sono sbarcati in Ucraina, con una grande scatola di cioccalatini e alla fine baci e abbracci. Qualcuno è ancora convinto della grande impresa ...continua
Dal Toro scornato al Viola opaco

4 Dicembre 2012- La 15^ giornata si è consumata senza tanti sussulti, con qualche certezza e sicuramente con un paio di questioni sul tavolo da dirimere. Il derby della mole è durato un tempo, tanto c'è voluto affinche' la Juve domasse l'impeto di un toro, che onestamente ha deluso le aspettative. Da Ventura mi sarei aspettato qualche trovata "barese". per intenderci ed invece ...continua
Soldi, tanti soldi…troppi.

1 Dicembre 2012- Da un recente approfondimento, si è venuti a conoscenza delle cifre lorde, aggiungerei ignobili, percepite dai migliori 30 allenatori, alla guida dei più importanti club di calcio sparsi per il mondo. Passando per la Cina, dico la Cina, cioè quelli che ti copiano tutto, pure il sugo al pomodoro, ti accorgi che vogliono diventare tanto forti e competitivi, tanto da ...continua
Brutto KO per la Juve

28 Novembre 2012- Chi di errore arbitrale ferisce..... Nello sport corsi e ricorsi si rincorrono e quasi sempre distribuiscono equità e giustizia. Una volta al solo ed unico arbitro responsabile dell'incontro, facevamo spuntare protesi frontali al sorgere di veniali errori. Ora, che si son messi in grande e son ben sei, a fronte di una dichiarata supremazia internazionale, ogni domenica ne ...continua
Forza NOLE !

23 Novembre 2012- Il giorno dell'incoronazione del "Maestro", a Londra nella O2 Arena, si è consumato, con l'acclamazione del giocatore più potente e costante del torneo. Nel 2012 Nole non lo era stato, pur tuttavia il suo rendimento, durante la stagione, aveva toccato altissimi livelli. Ma contro Federer non si può giocare risparmiando energie, tipo tosto lo svizzero, che da ...continua
Tanta Juve, 80 Messi, attento il Milan

22 Novembre 2012- Juve-Chelsea era dipinta, come "la partita", di questa tornata di champions. Vuoi per la dimostrazione di qualità vera o presunta della Juve, vuoi perche' il Chelsea, è ad oggi la squadra detentrice del trofeo, tale era definita alla vigilia. Son bastati pochi minuti per capire la forza dell'una e la capacità di onorare quel trofeo, vinto inaspettatamente lo ...continua
Quel pallone è d'oro

20 Novembre 2012- Si avvicina la nomina del pallone d’oro 2012, e c’è ancora chi nutre dubbi per la vittoria finale. Al di là dell’inserimento, nella lista dei  papabili, di nomi, che con i livelli di poesia calcistica raggiunti da alcuni, non vedo proprio il nesso. Sto parlando di Messi e Iniesta  per la categoria arte e magie e di Balotelli per la categoria ...continua
Lo Strapiacione infuriato

19 Novembre 2012- E pensare che il Mister è stato fermato da Cassano, per evitare il peggio, quasi sotto il tunnel, e lo ha fatto ragionare! No questo è troppo, qualcuno mi deve delle spiegazioni. Ma Strapiacioni non era quello, che gli arbitri possono sbagliare? Non era quello, che sto rimodellando la squadra, ripartendo, si dal passato, ma con una visione positiva del futuro? Non era quello, ...continua
Lance Armstrong cancellato!

13 Novembre 2012- Brutta storia, desolante e disgustosa da qualsiasi lato la si voglia guardare e capire. Lance Armstrong cancellato! Si proprio cancellato dal 1998 al 2005. Come se non fosse mai esistito, se non avesse scritto pagine epiche e ottenuto quel record dei sette Tour vinti, anzi stravinti, e che ci fece impazzire di meraviglia e di commozione per aver sconfitto, da campione, la lotta contro il ...continua
Fiorentina su, Inter giù, Juve di rabbia

12 Novembre 2012- La dodicesima ci offre spunti non trascurabili sull'andamento di un campionato, che sembra indirizzato, verso un responso gia' scritto. Partendo da Montella ci rendiamo conto, che la forza della tranquillità, vale più delle spese folli estive e dei moduli dei maniaci dell'impossibile. Una squadra quella Viola, dove la semplicità sta per tecnica e naturalezza sta per le ...continua
E' stato derby vero

4 Novembre 2012- Il derby d'Italia e' sato intenso per come ce lo aspettavamo. La coreografia dello juventus stadium, bella ma non eccezionale, trasudava attimi di libidine e di vendetta sportiva, nascosre tra le righe di qualche striscione. Durante la partita, qualche pallottola di carta, ma niente di più, non ve n'era motivo. E il tifoso, senza quelle volgarità che ogni tanto spuntano dall'anima di persone ...continua
Juve-Inter da brividi

1 Novembre 2012- Questa Juve non perde mai, e come potrebbe. Una serata quella di ieri, dove in cuor nostro ci aspettevamo sorprese. Nein, tutto rinviato. Sui campi al limite della regolarità, difficile sarebbe stato programmare qualche rinvio, per Juve, Inter e Milan, tutto secondo copione. Non è che avevamo ancora smaltito la domenica delle vibranti proteste. Avevamo assistito alle grandi ...continua
Champions League

1 Settembre 2012- Fa un certo effetto, vedere una platea, che tutta assieme, fa il debito pubblico dell'Italia. Ma certo che a Montecarlo, quelle giacche e cravatte, stimolano domande affascinanti, tipo: sarà veramente felice Cristiano Ronaldo? Oppure, il sarto di Messi, le misure l'ha prese in stato di ubriachezza? E le domande agli arzillotti ex funamboli del calcio, le avrà preparate e ...continua


Dicearco

Associazione

Francesco Bitto

Opinionista

Maria Caruso

Dottoressa in Legge

Giacomo Fiordaliso

Consulente Finanziario

Deborah Intelisano

Dottoressa in Legge

Roberto Martinez

Assicuratore

Peppino Matafù

Direttore Dicearco

Giovanni Micali

Opinionista

Stello Minutoli

Opinionista

Pippo Nostro

Opinionista - Divulgatore

Enzo Ocera

Avvocato e Opinionista

Donatella Perna

Patrocinatore Legale e Opinionista

Giuseppe Perna

Musicista e Compositore

Annamaria Raffa

Assistente Sociale

Gaetano Rizzo

Opinionista

Giuseppe Scibilia

Presidente Dicearco

Tina Scoglio

Avvocato