Google
Sul Web Su dicearco.it
Francesco Bitto

Francesco Bitto, nato e diplomato a Messina lascia la sua città nel 1991 per lavoro, Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, vive e lavora in provincia di VERONA, dipendente della P.A., ha vissuto e lavorato anche in Toscana e nelle Marche, ama scrivere ed esprimere le proprie idee senza paura per cercare di migliorare l’italia, ma sempre con Messina nel cuore.


La guerra tra i “i poveri” e la bella figura del governo

6 Maggio 2015- Quale capo famiglia con problemi economici invece di lavorare di più per portare più risorse a casa toglierebbe ad un figlio, per dare ad un altro, e fare la sua bella figura di fronte a tutta la famiglia? Be' questo capofamiglia lo abbiamo adesso al nostro Governo. L’estensione del 5 per mille alle scuole, prevista dal Disegno di legge sulla Buona Scuola è una buffonata, deprecabile, una furbata ...continua
I fanti cadono ma il Re rimane sul trono

26 Luglio 2014- È ormai pressoché giornaliera la sensazione che in Italia ci sia una serie di teste che, cadendo una dopo l'altra, stiano riempiendo questo "cesto della rivoluzione" al fine, almeno apparente, di epurare la politica da chi per anni ha approfittato del proprio status quo per accumulare ricchezza, potere e quant'altro messo a disposizione su piazza (Italia). Galan, ...continua
Qualcuno sta vendendo all’hashtag l’Italia.

27 Marzo 2014- Gli ultimi eventi politici, i ribaltoni, le quisquilie di palazzo, mi fanno venire un dubbio e cioè se siamo nelle mani di un branco di dilettanti allo sbaraglio o se qualcuno sta muovendo questa marionetta (con la “c” aspirata) a regola d’arte per interessi occulti e a noi apparentemente poco conosciuti, ma “intuibilissimi”, senza rendersi conto però che così facendo sta svendendo all’asta quel ...continua
Anche una goccia serve al mare della solidarietà

14 Gennaio 2014- Vi siete mai chiesti perché quando vediamo un ragazzo al semaforo chiedere l'elemosina la prima cosa che pensiamo è dargli una mano? Per poi sentire arrivare nella nostra testa quella domanda: "ma questo mi sta fregando?". Viviamo addentrati nel peggior futuro divenuto presente, psicologicamente sequestrati da una crisi economica senza tempo, dove ...continua
Un risveglio sereno

26 Settembre 2013- Svegliarsi ogni giorno e avere il sole, ma quello dentro, è ormai impagabile, pervasi come siamo dai bombardamenti dei media, dalle crisi economiche sparse per il globo e, più da vicino, dagli scandali che annichiliscono ogni certezza sulla dovuta moralità di chi ci rappresenta. Un risveglio sereno è ormai merce rara nella realtà in cui siamo calati giorno ...continua
Il lavoro divampa

27 Agosto 2013- Immersi nell'afa di un'estate umida e calda, una macchina si affianca ad un prato arso dal sole, che assomiglia più a un pagliaio che ad un "pezzo" di natura, e con nonchalance lancia qualcosa dal finestrino. Tutti pensano "sarà il solito menefreghista che pur di non raggiungere un cassonetto butta l'ennesimo pacchetto di sigarette appena terminato", ...continua
La sberla di un popolo stanco

19 Novembre 2012- Quando si dice:“Il pallone è mio e ci gioco solo io!”. Saràquesto il messaggio che hanno voluto mandare i Siciliani ai politici della loro terra?Al tramonto delle elezioni regionali in Sicilia emerge un esercito di “assenteisti” della politica, una valanga di cittadini che ha preferito restare al bar a leggere ilgiornale rosa piuttosto che mettere una ...continua
L'Europa c'è ma non si vede

29 Agosto 2012- Le analisi che i media ci offrono, per il mezzo di messaggi e dichiarazioni continue, sul momento storico che stiamo affrontando, non sono altro che un turbinio di ipotesi più o meno azzardate, a favore di previsioni ottimistiche o pessimistichedipendenti da quale piede mettono giù i nostri governanti la mattina appena scesi dal letto. Ma volgiamo smetterla di divulgare queste ...continua
Finalmente aria nuova nello stretto

13 Luglio 2012- All’interno di una città blindata da vecchi cliché, attorcigliata adataviche dinamiche dove quello che è stato fatto negli ultimi lustri è sotto gli occhi di tutti, cova una classe dirigente di amministratori pressoché giovani e vogliosi di portare la città dello stretto, e tutta la provincia peloritana, nel ruolo di ...continua
Coscienza critica nell'era virtuale

18 Giugno 2012- Nel contrario dell’immaginario collettivo, nell’ignobile ruolo della coscienza, quello di scavare dentro i nostri animi deboli, presi dal peccato così tanto dai religiosi ripudiato, non vogliamo accettare il vivere sereno di chi della ragione ne fa un utilizzo sporadico e poco virtuoso. Ma noi siamo uomini, e l’uomo deve sbagliare, nutrire odio, trovare il sistema di colpire chi si mette dinnanzi ...continua
L'indifferenza dei camici bianchi

25 Febbraio 2012- Può capitare a tutti di avere un brutto guaio, no? Di avere un problema fisico dovuto ad un trauma o da un evento fisico spontaneo; purtroppo siamo molto fragili sotto questo punto di vista. Per fortuna, in compenso, abbiamo una sanità che funziona in Italia. Tutti invidiano il sistema sanitario italiano dicendo: “a voi vi curano senza assicurazione”e poi ...continua
Il regalo di un piccolo angelo

18 Gennaio 2012- Quante volte abbiamo sentito dire “questi cinesi stanno distruggendo l’economia italiana” oppure “questi cinesi sono insopportabili, sono dappertutto”. È bastato un gesto di violenza per cambiare ogni cosa. Joy era una bambina che avrebbe dovuto vedere il proprio futuro nella nostra bella Italia, stava crescendo in un paese civile, da una famiglia di ...continua
La stanchezza di un popolo di lavoratori

18 Dicembre 2011- L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro (articolo 1 della Costituzione). Qualche giorno fa ho avuto modo di parlare con un signore che coltiva fiori, il quale mi spiegava “da quando porto i calzoncini corti ho iniziato a fare questo lavoro” aiutando il papà(che a sua volta aveva fatto lo stesso col proprio padre). “È un lavoro ...continua
Italiani scippati della 'Democrazia'

5 Dicembre 2011- Dopo quello che è accaduto giorni fa a Roma mi chiedo: è questo oggi il centrosinistra in Italia, quello che festeggia dopo le dimissioni di un Presidente del Consiglio di centrodestra come se si fossero vinti i mondiali, tra l’altro senza aver messo nulla di politico in campo per far sì che tutto ciò accadesse? E ancora: le persone che festeggiavano a Roma, ...continua
Come sarà il nostro futuro

21 Novembre 2011- Quando guardo al futuro vedo solo fumo. Perché? Forse perché la percezione di quello che accade oggi in Italia e nel mondo ci obbliga a maturare riflessioni su riflessioni legate per lo più all’indeterminatezza ed all’impalpabilità dello stesso futuro. Come possiamo salvarci da tutto questo?  La condivisione di ideali è forse quello che ...continua


Dicearco

Associazione

Francesco Bitto

Opinionista

Maria Caruso

Dottoressa in Legge

Giacomo Fiordaliso

Consulente Finanziario

Deborah Intelisano

Dottoressa in Legge

Roberto Martinez

Assicuratore

Peppino Matafù

Direttore Dicearco

Giovanni Micali

Opinionista

Stello Minutoli

Opinionista

Pippo Nostro

Opinionista - Divulgatore

Enzo Ocera

Avvocato e Opinionista

Donatella Perna

Patrocinatore Legale e Opinionista

Giuseppe Perna

Musicista e Compositore

Annamaria Raffa

Assistente Sociale

Gaetano Rizzo

Opinionista

Giuseppe Scibilia

Presidente Dicearco

Tina Scoglio

Avvocato