Google
Sul Web Su dicearco.it
Siria, dura reazione del Cremlino: Onu prenda provvedimenti contro Usa

14 Aprile 2018- A seguito del bombardamento in Siria, la reazione di condanna da parte del Cremlino non ha tardato ad arrivare. Putin lascia a Tass il compito di esprimere tutto il suo disappunto per l'accaduto, e chiede una immediata convocazione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per discutere dell'accaduto. "L'attuale escalation della situazione in tutta la Siria ...continua
Assad: "I raid dimostrano il fallimento dell'Occidente"

14 Aprile 2018- Bashar al Assad sembra tutt'altro che preoccupato dai raid lanciati nella notte da Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Questa mattina ha diffuso sull'account Telegram della presidenza siriana un video in cui andava al lavoro. Poi, nel corso di un colloquio con Hassan Rohani, presidente dell'Iran, ha risposto agli attacchi sostenendo che il popolo siriano non si lascia ...continua
“L’attacco ci ha rafforzati I nostri 70 minuti sotto il fuoco Usa”

14 Aprile 2018- “Questo attacco ci ha reso più forti. Era solo una dimostrazione di forza. Crediamo che gli americani si fermeranno e che non ci attaccheranno nuovamente”. Così fonti di Damasco commentano i raid statunitensi, francesi e britannici di questa notte. In effetti, il raid di questa notte, che doveva essere devastante (almeno a sentire il presidente americano Donald Trump) è ...continua
Salvini: "Grilletto facile aiuta terroristi", Berlusconi: "Ora serve un governo"

14 Aprile 2018- A poche ore dai raid lanciati da Usa, Gran Bretagna e Francia in Siria, arriva la ferma condanna da parte di Matteo Salvini. "Stanno ancora cercando le 'armi chimiche' di Saddam, stiamo ancora pagando per la folle guerra in Libia, e qualcuno con il grilletto facile insiste 'coi missili intelligenti', aiutando peraltro i terroristi islamici quasi ...continua
Giallo su Haftar, rischio caos in Libia

14 Aprile 2018- È giallo sulla sorte di Khalifa Haftar, 75 anni, la divisa e la guerra come ragione di vita. «Sono un combattente e mi batterò fino alla fine per il mio Paese» aveva detto qualche anno fa in un'intervista a Il Giornale e ieri nel pomeriggio è arrivata la notizia che fosse spirato nel letto d'un ospedale di Parigi, abbattuto da un infarto. Nel corso della serata l'emittente Al Arabiya ha però ...continua
Attacco in Siria, la Russia è stata avvertita

14 Aprile 2018- La Russia è stata avvertita in anticipo degli attacchi militari congiunti di Usa, Regno Unito e Francia contro la Siria» ha dichiarato la ministra della Difesa francese, Florence Parly. L'Eliseo quindi conferma la strategia di "deconflicting" dietro l'attacco di questa notte: missili su obiettivi mirati e piena collaborazione con i russi per evitare l'incidente imprevisto che possa portare a ...continua
Usa, Gran Bretagna e Francia attaccano la Siria

14 Aprile 2018- Alla fine, quello che si temeva è avvenuto. Le forze di Stati Uniti, Francia e Regno Unito hanno attaccato la Siria questa notte. Secondo quanto riportano le agenzia locali, i bombardamenti hanno colpito diversi luoghi in Siria. "Poco fa, ho ordinato alle forze armate statunitensi di lanciare attacchi di precisione contro obiettivi relativi alle capacità della Siria di fabbricare ...continua
Attacco a Damasco: ecco i siti colpiti dai missili Usa

14 Aprile 2018- Il quotidiano russo "Kommersant" ha pubblicato una mappa con tutti i siti colpiti durante l'attacco missilistico occorso nella notte italiana a Damasco. Questi gli obiettivi colpiti nella notte dai missili della coalizione occidentale Secondo le fonti militari siriane consultate dal quotidiano, questi sarebbero stati gli obiettivi coinvolti nell'attacco: Nella mappa sono ...continua
Attacco in Siria, l'Ue con gli alleati. L'Onu chiede moderazione

14 Aprile 2018- È partito nella notte l'attacco alla Siria che si attendeva da giorni, coordinato dalle forze armate di Stati Uniti, Francia e Gram Bretagna e scattato dopo giorni di contatti con la Russia, per evitare una escalation della violenza che nessuna desidera, nonostante le prime dichiarazioni arrivate dopo i raid notturni possano far pensare diversamente. "L’attacco di Stati ...continua
Trump schiera le navi da guerra: una pioggia di mille missili dal Mediterraneo

13 Aprile 2018- Entro la prossima settimana gli Stati Uniti avranno nel Mar Mediterraneo una capacità missilistica di oltre mille missili Tomahawk che potrebbero potenzialmente essere lanciati contro la Siria. E’ una capacità offensiva notevole considerando che nei possibili piani d’attacco contro la triade difensiva della Corea del Nord (il paragone è prettamente ...continua
Il cretino assoluto

13 Aprile 2018- di Alessandro Sallusti Il disoccupato Alessandro Di Battista, leader in esilio dei Cinquestelle, ha detto nelle scorse ore che il suo partito non può allearsi con Silvio Berlusconi «perché lui e Forza Italia sono il male assoluto». Contro un «cretino assoluto» qual è Di Battista non c'è difesa, ma sull'argomento sarebbe interessante interpellare i tanti che in vita hanno incrociato il presunto mostro e non solo ...continua
Orban da liberale dissidente a icona della destra

9 Aprile 2018- L'«uomo nero» dell'Ungheria, Viktor Orban, punta ad ipotecare il terzo mandato consecutivo come primo ministro. Nella tornata elettorale di ieri quasi 8 milioni di ungheresi avevano diritto al voto. I seggi si sono chiusi alle 19 con un'affluenza record del 68,1% che avrebbero potuto riservare sorprese a favore dell'opposizione. Invece no. La formazione di destra Fidesz del premier, ...continua
Maroni: "Salvini e Di Maio? Si tornerà a votare"

9 Aprile 2018- Roberto Maroni si è fatto già un'idea su come andrà a finire la partita per il governo che si sta giocando in questi giorni tra il primo e il secondo giro di consultazioni. In un'intervista a Repubblica l'ex governatore della Lombardia spiega, dal suo punto di vista, quali saranno le mosse di Matteo Salvini e di Luigi Di Maio: "Le dichiarazioni di Di Maio con il veto a Forza Italia ...continua
Di Maio, Renzi e Salvini: è questo il risultato del ‘largo ai giovani’?

8 Aprile 2018- di Pierfranco Pellizzetti Come volevasi dimostrare. Incartato nelle sue categorie pre-politiche tendenti al puerile, per prima l’antitesi nuovo/vecchio, il povero Luigi Di Maio fa la figura del bambino piagnucoloso: “O mi fate giocare da premier o lo dico a mamma Mattarella!” Cui danno corda i “compagnucci a disco rotto” Danilo Toninelli e Davide Casaleggio, ...continua
Vaticano, arrestato per possesso di pedopornografia monsignor Capella

8 Aprile 2018- Monsignor Carlo Alberto Capella, l’ex consigliere diplomatico a Washington, è stato arrestato dalla Gendarmeria Vaticana. Su di lui pesa la pesante accusa di pedopornografia. “Questa mattina – si legge in un comunicato della Santa Sede – su proposta del Promotore di Giustizia, il Giudice Istruttore del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano ha emesso un ...continua
La Cgia: al nuovo governo toccherà una manovra da almeno 18,5 miliardi

8 Aprile 2018- Non si sa chi siederà a Palazzo Chigi e chi nei singoli ministeri. I partiti sono ancora alla ricerca di una soluzione, dietro la regia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che cerca di dipanare la matassa dopo il voto del 4 marzo. Intanto si sa già cosa dovrà fare il prossimo esecutivo per tenere in piedi la "baracca": una manovra economica da ...continua
Crescono i "reddito zero". Ma aumentano pure i paperoni

8 Aprile 2018- È entusiasmante l'operazione di carotaggio nel cuore delle dichiarazioni Irpef che gli italiani hanno presentato l'anno scorso per spiegare all'amministrazione fiscale quanto hanno guadagnato nel 2016. Perché si scoprono cose... ad esempio: aumentano i poveri e i poverissimi e aumentano i ricchi e i ricchissimi. Partiamo dall'inizio: nel 2017 (redditi 2016) le dichiarazioni ...continua
Munster: vile attentato

8 Aprile 2018- Il furgone viaggiava lentamente, poi ha accelerato all'improvviso, provocando un rumore sordo. Pochi istanti dopo sono arrivate le urla di dolore e di disperazione. «Erano le 15.37, ho guardato d'istinto l'orologio, non so perché. Quando ho alzato lo sguardo mi sembrava di osservare una scena surreale. Corpi inanimati come bambole di pezza, gente che gridava mio dio!, altri che fuggivano e che finivano per ...continua
Desolazione Pd: "Sembriamo il Libano"

8 Aprile 2018- Più che un partito sembriamo il Libano», confida sconsolato un dirigente Pd. A Roma c'è la sinistra anti-Renzi che si riunisce da una parte con Orlando, Cuperlo e alcuni profughi di Leu in cerca di zattere; e ci sono i dem post-Renzi che si riuniscono da un'altra parte con Matteo Richetti, che prepara in una simil-Leopolda la sua possibile candidatura ad un eventuale congresso. E c'è il reggente ...continua
Trame rosse di Di Maio per fare il governo col Pd

8 Aprile 2018- Franza o Spagna, purché se magna. Fedele all'antico adagio italico, l'aspirante premier grillino Di Maio fa sapere di essere «pronto» a qualsiasi alleanza per andare poggiare le terga sull'ambita poltrona di Palazzo Chigi: «Il contratto di governo può essere sottoscritto dal M5s o con la Lega o con il Pd. Noi siamo pronti ma vediamo che ci sono anche delle evoluzioni negli altri ...continua
Attacco chimico a Douma: “Ci sono almeno 70 morti”

8 Aprile 2018- È l’ennesimo attacco chimico della guerra in Siria. L’ennesimo attacco che resterà impunito. Sono circa 70, ma il numero potrebbe aumentare, le persone rimaste uccise a Douma. Fonti ostili a Damasco, come l’Osservatorio siriano per i diritti umani, fanno ricadere la colpa su Bashar al Assad. Un’ipotesi come un’altra in questa guerra dove tutto è possibile ma niente è verificabileDi un ...continua
Renzi, da giovane promettente a grande sconfitto. Le tre ‘T’ che lo hanno affondato

6 Aprile 2018- di Massimo Pillera La tentazione di un patto d’opposizione con Silvio Berlusconi, in Matteo Renzi è molto forte. Il Nazareno degli sconfitti nel quale mettere il Pd a sgocciolare fino alla fine. E visto che gli manca la ribalta e che fra poco tutti i suoi fedelissimi andranno sottotraccia (come la politica vuole) per rispuntare dopo dimenticando il ...continua
Il prof rimprovera la figlia, il padre lo aggredisce: emorragia cerebrale

6 Aprile 2018- La figlia è tornata a casa raccontando di essere stata rimproverata dal professore e il padre si è recato a scuola per aggredire il docente, spedito all'ospedale con un'emorragia cerebrale e una prognosi di 25 giorni. L'ultimo, folle, episodio di violenza legato alla scuola è andato in scena a Palermo, nell'istituto comprensivo Abba-Alighieri. Qui una ...continua
Dal Pd porta in faccia a Di Maio "Con lui confronto impossibile"

6 Aprile 2018- Il Partito democratico sembra - almeno nelle dichiarazioni ufficiali - restare fermo nella sua strategia isolazionista che lascia il partito all'opposizione. Maurizio Martina con Graziano Delrio, Ettore Rosato e Lorenzo Guerini E il segretario reggente Maurizio Martina chiude la porta in faccia a Luigi Di Maio. "Leggo che il capogruppo al Senato del Movimento 5 ...continua
Orlando: "Renzi lasci lavorare Martina o ritiri le sue dimissioni"

6 Aprile 2018- Scontro frontale. Andrea Orlando contro Matteo Renzi. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando Tema del contendere: il segretario del Pd Maurizio Martina. "Renzi deve decidere una cosa: se ritiene che le colpa della sconfitta elettorale non sia la sua, che sia la mia o dei cambiamenti climatici, allora può decidere di ritirare le proprie dimissioni e continuare a ...continua
Salvini chiama, Berlusconi e Meloni rispondono: centrodestra unito al Colle

6 Aprile 2018- Dopo il primo giro di consultazioni finito con un nulla di fatto, Matteo Salvini ribadisce la necessità di non porre veti a nessuno. Né ai 5 Stelle, né a Forza Italia. "No a un governo senza Forza Italia, basta con i veti", ha detto il leader della Lega al Tg2 e al Tg1, "Bisogna dialogare con i Cinque Stelle e chi dice di no sbaglia. Un governo ...continua
Visite fiscali e certificati: da aprile cambia tutto

6 Aprile 2018- Da aprile scatta una vera e propria rivoluzione sui certificati medici. Diventano digitali per preservare la privacy dei dipendenti in malattia. Il verbale, come ricorda la leggepertutti.it, non saranno più di carta ma tutta la procedura verrà digitalizzata. Di fatto in questo momento il dipendente deve comunicare il suo stato di malattia al datore di lavoro entro due giorni. Poi ...continua
Sergio Mattarella: "Serve tempo, nuovo giro di consultazioni"

6 Aprile 2018- Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver incontrato al Quirinale i leader dei partiti politici per la formazione di un nuovo governo di fatto apre le porte ad un nuovo giro di consultazioni che si terrà la prossima settimana. Il Capo dello Stato, nel suo intervento che segna la fine di questo primo giro di consultazioni, ha chiarito che in questo ...continua
Chi vuole il governo deve trattare

4 Aprile 2018- EMANUELE MACALUSO Oggi il presidente della Repubblica inizia le consultazioni e cercherà di dare un governo all’Italia. Conosco Sergio Mattarella e so bene che, in questa fase, cercherà solo di far prevalere, su tutti i particolarismi, gli interessi generali del Paese che coincidono con la tutela assoluta della democrazia parlamentare. Penso, quindi, che la prima cosa che il presidente spiegherà a ...continua
Ronaldo stende la Juve, all’Allianz il Real vince 3-0

4 Aprile 2018- Al minuto 19’ della ripresa, di fronte alla spettacolare, incredibile, pazzesca rovesciata di Cristiano Ronaldo che ha messo in ginocchio la Juventus, l’Allianz Stadium si è alzato in piedi e ha cominciato a battere le mani, incurante del fatto che quella prodezza probabilmente significava l’eliminazione dalla Champions League. Ma è stato troppo bello il gesto, troppo imperiosa ...continua
CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Cascate
Cucina
Agnello coi piselli
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra