Google
Sul Web Su dicearco.it
Povertà, Istat: In Italia 5 milioni di individui

18 Giugno 2019- Sono più di 1,8 milioni le famiglie italiane in condizioni di povertà assoluta, un’incidenza pari al 7%, per un numero complessivo di 5 milioni di individui (8,4% del totale). Lo dicono i dati pubblicati dall’Istat che spiegano come, pur rimanendo ai livelli massimi dal 2005, la crescita del numero di nuclei familiari in stato di povertà assoluta si sia arrestata rispetto all’anno prima. ...continua
Pd, Zingaretti: “Ricostruire fiducia tra noi. Renziani: La segreteria non è all’altezza

18 Giugno 2019- Tenere tutti insieme e andare oltre le polemiche. In stretta osservanza con quella “vocazione ecumenica” che è stata la sua cifra politica e la rotta seguita nella gestione della Regione Lazio. Dopo giorni di dibattito per le scelta fatte nella costruzione della nuova segreteria e il caso Csm-Lotti, Nicola Zingaretti ha lanciato il suo appello ...continua
PG della Cassazione chiede la sospensione da funzioni e stipendio per Palamara

18 Giugno 2019- Finora al Csm erano state inviate le trascrizioni operate col trojan installato sul cellulare di Palamara fino al 16 maggio. Sono quelle che documentano l’incontro tra l’8 e il 9 maggio per discutere le manovre da seguire per nominare il nuovo procuratore di Roma tra il pm, i deputati del Pd Luca Lottie Cosimo Ferri (il primo imputato dalla procura di Roma, ...continua
Michel Platini arrestato in Francia per corruzione

18 Giugno 2019- “L’ex presidente della Uefa Michel Platini arrestato e ora in stato di fermo a Parigi“: la notizia è stata pubblicata dal sito francese Mediapart e fa ripiombare il mondo del calcio nello spettro dei brogli e delle combine internazionali. Questa volta non si tratta di match truccati: la vicenda è ben più rilevante e ritorna a toccare una vicenda mai del tutto chiarita, ovvero ...continua
Natalia Aspesi: Gli italiani adorano i propri carnefici"

16 Giugno 2019- Due anni fa, ci aveva detto: “Se vincono i 5 stelle, mi sparo”. Per fortuna, non è stata di parola: “Sono una vecchia strega casalinga. Ho scelto la sopravvivenza, fantasticando ogni genere di crudeltà contro Salvini e Di Maio”. Per mesi, abbiamo molestato Natalia Aspesi – la più grande campionessa vivente del giornalismo italiano – per chiederle come è riuscita a superare, ...continua
Forza Italianel caos. Vitali: "Pronto a seguire Toti.

16 Giugno 2019- "Trovo interessante quello che dice Giovanni Toti, uno dei pochi che afferma pubblicamente ciò che pensa. Ho sostenuto gli stessi concetti nella riunione del gruppo al Senato e in due colloqui privati con Berlusconi. L'analisi che fa Toti è corretta e la sua diagnosi è precisa". Lo afferma ad Affaritaliani.it il senatore di Forza Italia Luigi Vitali, ex coordinatore del partito ...continua
Gad Lerner dice che la sinistra ha dimenticato gli operai. La verità è che li ha traditi

16 Giugno 2019- In un suo articolo sul rotocalco turbomondialista "La Repubblica", Gad Lerner ragiona sul perché la sinistra ha perduto i suoi consensi presso i lavoratori. L'articolo è interessante e si intitola "La sinistra che ha dimenticato gli operai e quei milioni di voti persi". Mi permetto di precisare: la sinistra non ha "dimenticato gli operai", li ha ...continua
Rivolta nel carcere di Poggioreale

16 Giugno 2019- Altissima tensione nel carcere Poggioreale di Napoli, per una violenta rivolta da parte della quasi totalità dei detenuti ristretti nel Padiglione Salerno (circa 300 detenuti). Una situazione incandescente, con una Sezione detentiva distrutta dai rivoltosi. ''Situazione è molto grave'', denuncia Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe. ...continua
Zingaretti tiene fuori i renziani dalla nuova segreteria del PD

16 Giugno 2019- Ancora più duro il commento del deputato Luciano Nobili: “Si parla di nuovo Pd, Zingaretti ci spieghi come funziona: vedo tanta nostalgia del passato, uno sguardo indietro, alle ‘gioiose macchine da guerra, al ‘torniamo al bipolarismo’ …non vedo novità, solo un vecchio, insopportabile giustizialismo” dice il presidente dell’Associazione Sempre Avanti, ad Assisi alla ...continua
Luca Poniz, eletto il nuovo presidente dell'ANM

16 Giugno 2019- È Luca Poniz il nuovo presidente dell’Associazione nazionale magistrati. Pm a Milano, già vicepresidente Anm ed esponente di Area, la corrente di sinistra delle toghe, Poniz succede a Pasquale Grasso, che oggi ha lasciato in polemica l’incarico. L’Anm doveva subito voltare pagina e non si è atteso come previsto il 6 luglio per il rinnovo dei vertici. Giuliano Caputo di Unicost è ...continua
La Merkel ci manda i migranti: "Storditi e sedati sull'aereo"

16 Giugno 2019- Berlino nel silenzio generale dell'Europa ci rimanda indietro i migranti "dublinanti". Una vera e propria sfida al governo italiano che va avanti da qualche mese e che adesso potrebbe prendere una piega piuttosto allarmante per l'esecutivo gialloverde. Come riporta Repubblica, secondo i dati più aggiornati del ministero del suo omologo tedesco, Horst Seehofer, le richieste ...continua
Csm "Un mercato delle vacche inquietante e non isolato"

16 Giugno 2019- È un mercato delle vacche inquietante". È la definizione che Franco Roberti, procuratore nazionale Antimafia e oggi anche eurodeputato del Pd, dà dello scandalo che ha coinvolto il Csm e le procure. Al di là del fatto che le intercettazioni emerse possano avere o meno rilevanza penale, il quadro che fanno emergere risulta "inquietante e allarmante" e dimostra l'esistenza di una ...continua
Hanno paura di andare a casa

5 Giugno 2019- di Alessandro Sallusti Ci sono almeno tre buoni e veri motivi per cui non sarà facile che i grillini accettino facilmente di staccare la spina a questo governo e mettere fine alla legislatura. Nessuno dei tre ha a che fare con i temi di cui si discute dall'Europa alle tasse, dalla sicurezza alla Tav che sono poi quelli che decidono la sorte del Paese in un modo o nell'altro. È che l'anticasta una volta ...continua
Csm a pezzi. Emersi traffici venali e giochi di potere

5 Giugno 2019- “Degenerazioni correntizie“, “giochi di potere” e “traffici venali“. Un dramma, una vicenda assimibilabile “a quella della P2“. Il Consiglio superiore della magistratura è a pezzi: quattro consiglieri togati – quelli eletti dagli stessi magistrati – su sedici si sono autosospesi. Uno si è già dimesso da qualche giorno. E David Ermini ha usato parole pesanti per introdurre il plenum ...continua
"Rischio di chiudere, per il governo non esistiamo"

3 Febbraio 2019- di Carmelo Caruso Ogni sera penso di chiudere e ogni mattina mi ripeto che non devo. In questo paese sono ormai più gli incentivi per chi non lavora che quelli per chi a lavorare invece continua». Dal 1956 la panetteria di Francesco Rizzo è tra le più celebrate di Castelvetrano, paese in provincia di Trapani. Qui è speciale la cottura, («cotto con le foglie di ulivo») e per ...continua
Tasse, cavilli e ritardi: così muore un artigiano ucciso dallo Stato esoso

3 Febbraio 2019- di Antonio Signorini Fisco, burocrazia, credito e leggi che impediscono di investire, rapporti con la pubblica amministrazione complicati. Ostacoli che complicano la vita alle imprese che rappresentano il meglio del made in Italy. Spesso costrette a chiudere i battenti, poco importa che facciano bene il loro mestiere. Gli artigiani italiani pagano anni ...continua
La strage delle botteghe: perse 165mila in dieci anni

3 Febbraio 2019- di Francesca Angeli L'arrotino, il materassaio, la ricamatrice, il guantaio: figure che stanno per diventare o sono già diventate un lontano ricordo. Gli artigiani purtroppo sono una specie in via di estinzione: erano considerati la spina dorsale dell'economia italiana ma ora stanno scomparendo. A confermarlo purtroppo gli ultimi dati della Cgia. In un settore già duramente ...continua
Spartizione di potere.

3 Febbraio 2019- di Augusto Minzolini A volte lo scontro rasenta il ridicolo, come sulla Tav: Giggino Di Maio dice «mai» perché non è stato fatto neppure un «buco», mentre Matteo Salvini promette il «sì» mentre visita una galleria di sette chilometri, parte integrante dell'opera invisa ai grillini. In altre occasioni il braccio di ferro se ne infischia del «dramma», come nel caso del Venezuela: in un Paese pieno di oriundi ...continua
Ecco cosa c’è davvero dietro il colpo di Stato in Venezuela

27 Gennaio 2019- La crisi venezuelana ha diverse chiavi di lettura, ma la più importante resta il petrolio, sul quale galleggia. Fattore decisivo dell’impegno Usa, che dura tempo, di rovesciare il governo chavista. Il mondo libero accusa Nicolas Maduro di aver compresso la libertà. Vero, il caudillo non è un campione di democrazia, come non lo era Gheddafi né Saddam. Resta che certe ...continua
Nordio contro i trafficanti del mare: "Giocano sulla nostra emotività"

27 Gennaio 2019- Abano Terme (Pd) Silenzio. Parla Nordio. Grandi applausi venerdì sera all'hotel Mioni Pezzato di Abano Terme dove oggi si conclude la nona edizione della settimana dei Lettori del Giornale. Il procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio, ospite de "L'intervista" Una serata viva e densa di approfondimenti moderata dall'inviato speciale del nostro quotidiano, ...continua
Nasce l'asse Ungheria-Salvini: "Così fermiamo l'immigrazione"

27 Gennaio 2019- L'Ungheria fa da sponda alla linea politica del Viminale. Il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto in un'intervista a La Stampa dichiara tutta la vicinanza del governo di Budapest al ministro degli Interni italiano sancendo di fatto un asse tra Roma e l'Ungheria. "Noi e Salvini siamo dei pionieri, entrambi abbiamo dimostrato che l’immigrazione può essere ...continua
Il nemico dell’asse franco-tedesco: gli Stati Uniti di Donald Trump

27 Gennaio 2019- L’accordo siglato fra Emmanuel Macron e Angela Merkel ad Aquisgrana segna un ulteriore passo in avanti verso il rafforzamento dell’asse franco-tedesco. Berlino e Parigi hanno deciso di rafforzare le loro relazioni bilaterali di fatto mettendo da parte la stessa idea di Unione europea basata sulla comunità di tutti gli Stati membri. C’è un’alleanza che supera la stessa ...continua
I parlamentari sulla Sea Watch. Salvini: "Leggi non rispettate"

27 Gennaio 2019- Il caso Sea Watch non accenna a chiudersi. La nave è ancora ancorata a largo di Siracusa. A bordo ci sono 47 migranti. Come è noto la ong tedesca ha chiesto di far sbarcare i migranti ma dal Viminale è arrivato un secco "no". Il ministro degli Interni ha ribadito che i porti italiani restano chiusi e che nessuno metterà piede sul nostro territorio nazionale. Salvini ha ...continua
Berlusconi: "Salvini è nostro alleato FI-Lega unite alle elezioni"

27 Gennaio 2019- Silvio Berlusconi ai microfoni del Gr1 ribadisce la linea di Forza Italia in vista delle Regionali. Il Cavaliere di fatto rinsalda l'alleanza con la Lega nel centrdoestra: "Salvini è il numero uno della Lega - afferma - con cui ci stiamo presentando qui, in Abruzzo, per le prossime elezioni regionali, con cui abbiamo vinto tutte le elezioni regionali e amministrative ...continua
L'era dell'incompetenza

24 Gennaio 2019- di Alessandro Sallusti Più si accendono allarmi sulla tenuta dell'economia più questo governo spinge l'acceleratore sui temi che sono all'origine dell'allarme stesso. Ieri i Cinque Stelle hanno presentato in pompa magna il reddito di cittadinanza spacciandolo per un provvedimento a sostegno del lavoro quando invece è un sostegno, se non un incentivo, alla disoccupazione e al lavoro, sì ma a quello in nero. ...continua
Migranti, Conte all'Europa: "O cambia o non vado più"

24 Gennaio 2019- "L'opinione pubblica sta mettendo in dubbio la validità e la credibilità del progetto europeo". A dirlo è Giuseppe Conte che nel suo discorso al Forum economico mondiale di Davos punta il dito contro l'Unione europea e gli euroburocrati. "Qualsiasi comunità, se lasciata sola, avrà difficoltà a fronteggiare i venti contrari di coloro che mettono una nazione contro l'altra a ...continua
Maduro mette al bando i diplomatici Usa: "Andate via"

24 Gennaio 2019- "Fuori, dannazione! Lasciate il Venezuela, qui c'è dignità". Il presidente in carica del Venezuela, Nicolas Maduro, parla dal balcone a poche ore dalla sua "destituzione" e dal riconoscimento anche da parte di Donald Trump di Juan Guaidó come presidente ad interim. Maduro parla davanti a una folla di migliaia di sostenitori a Caracas e ha annunciato la rottura delle relazioni ...continua
Partito dei cattolici, ora si pensa a Romano Prodi e a Enrico Letta

22 Gennaio 2019- Per la costituzione di un partito politico è necessario individuare almeno una personalità in grado di ricoprire un ruolo verticistico con efficacia. Lo sanno bene gli ecclesiastici che stanno lavorando, sulla scia dell'appello ai "Liberi e Forti" di don Luigi Sturzo, alla riproposizione di quello che fino alla fondazione della Margherita si chiamava "Parito Popolare ...continua
L'Ue si schiera con la Francia. Moscovici a Di Maio: "Parole irresponsabili"

22 Gennaio 2019- Lo scontro tra Italia e Francia si allarga anche all'Europa. Il Vecchio Continente torna a dividersi sul tema migranti (le elezioni sono alle porte) e la Commissione Ue si schiera al fianco di Macron. Dopo le accuse di Luigi Di Maio a Parigi sulla "colonizzazione" dell'Africa a causa del franco CFA, Pierre Moscovici prende le parti dei connazionali e ...continua
Migranti, Libia ed Europa: la guerra infinita tra Macron e l'Italia

22 Gennaio 2019- Lo scontro fra il governo italiano e la Francia di Emmanuel Macron si fa sempre più acceso. Le parole di Luigi Di Maio, che ha accusato la Francia di essere una "colonizzatrice" che "impoverisce l'Africa" hanno scatenato una delle più aspre dispute diplomatiche fra Parigi e Roma. E il governo francese ha convocato l'ambasciatrice italiana al ministero degli Esteri ...continua
CENACOLO
Diventa protagonista di questo spazio, scrivici agli appositi indirizzi che trovi all'interno delle sezioni.
Pubblicizza in questo spazio i tuoi eventi
Scatti
Snowboard
Cucina
Falsumagru
Storia
Contribuisci a diffondere la storia della tua terra